12 Guaritori/Personalità

Impatiens (impatiens glandulifera) Balsamina

Non mi toccare

“ Per quelli che sono veloci nel pensiero e nell’azione e che vogliono che tutte le cose siano fatte senza esitazione né ritardo.

Quando sono malati hanno fretta di ristabilirsi. Per loro è molto difficile essere pazienti con le persone lente, perché considerano che ciò sia uno sbaglio o una perdita di tempo e tentano in ogni modo di renderle più vive da tutti i punti di vista.

Spesso preferiscono lavorare e pensare da soli in modo da poter realizzare le cose alla propria velocità.”

E.BACH

Pianta carnosa alta sino a 180 mt, cresce presso i fiumi, le sponde dei canali e su altri terreni umidi e infossati. Questa pianta dal fusto robusto fiorisce tra luglio e settembre, il colore dei fiori varia, ma andrebbero scelti solo quelli di un bel colore malva pallido, i fiori si aprono rapidamente e il frutto appena viene toccato proietta con forza i semi in tutte le direzioni, scaraventandoli anche a notevole distanza dalla pianta. Si sviluppa impetuosamente, cresce verso l’alto e toglie lo spazio ad altre piante diventando infestando e difficile da togliere; assorbe con avidità l’acqua dal terreno, fino a trasudare dalle foglie quella in eccesso. Come indice della sua costante attività per tutto il periodo estivo essa porta germogli, fiori e semi nello stesso tempo. Le capsule che contengono i semi hanno odore pesante, le foglie si presenta a forma di lancia, il fiore a forma di calice (tipo elmetto) denota una forza aggressiva, il petalo delicato forma una bocca quale espressione di gentilezza addolcisce il fusto cercando equilibrio sostenuto da un pendulo al centro.

Rapidità di germinazione e sviluppo, resistenza al calore e alla pioggia, grande vitalità nel rifiorire, capacità di adattamento incredibile sia al sole che in ombra, si naturalizza con facilità crescendo anche spontaneamente perfino tra la ghiaia e i viali. Sensibile ai rapidi violenti sbalzi di temperatura e ambiente che le provocano lesioni, forma radici compatte che permettono l’estrazione della pianta dal tenero anche allo stadio adulto. Una pianta che va di fretta con uno smisurato desiderio di crescere, e dalla sua segnatura immediatamente ( e questo non è un caso ) salta all’occhio il tipo di personalità che ci sta davanti. I tipi Impatiens sono persone molto impazienti e frenetiche, lavorano e parlano in fretta, si muovono in fretta e mangiano in fretta, l’unica cosa che non riescono a fare in fretta è dormire, perché a causa del loro modo di vita frenetico soffrono di forte tensione nervosa e difficilmente riescono a rilassarsi. Anche la rabbia arriva come un fulmine a ciel sereno e sparisce in egual modo, come spinti interiormente da un fuoco hanno sempre premura e spingono anche gli altri ad imitarli, non riuscendo ad essere comprensivi verso chi ha un ritmo di lavoro più lento. Impatiens ricerca la solitudine, in quanto da solo riesce a lavorare meglio non deve conformarsi ai ritmi altrui, non tollera lo spreco di tempo, denaro, e di energie e sopratutto chi ritarda. Si identifica in ciò che fa. Manca di diplomazia, i suoi movimenti sono nervosi, parla velocemente, togliendo la parola di bocca all’interlocutore, una condizione esteriore che spesso allontana gli altri, che si stancano presto della sua tensione e della sua fretta. Si tratta di soggetti indipendenti, possono andare incontro a rischi di superficialità dovuti alla fretta sempre causa “mancanza di tempo”, rigidi nel corpo, tesi o ipertesi sul versante psichico, ansiosi per eccellenza. La delicatezza del petalo e il colore rosa sono le qualità energetiche che riportano l’equilibrio sviluppando gentilezza d’animo, pazienza e delicatezza pur mantenendo forza, determinazione ed efficacia.

AZIONE ENERGETICA = Rallentamento… Rallento il mio pensiero e l’inutile corsa della mia vita

QUALITA’ PSICHICA = Pazienza…. acquieto la tensione e mi rapporto con gli altri con più pazienza

PRINCIPIO EVOCATO = Ritmo… Mi sintonizzo alle fasi del respiro e imprimo il giusto ritmo alla mia vita

IMPATIENS NEI BAMBINI Bambini frettolosi, poco riflessivi, se poi sono messi sotto pressione, diventano irrequieti eccitati. Si spazientiscono quando gli adulti perdono tempo, non riescono a stare fermi in attesa di qualcuno. Disturbi nel linguaggio, balbuzie, attacchi di rabbia, giochi violenti o frenetici. Iperattività con deficit dell’attenzione. Indipendente e ostinato, intelligente ed estroverso.

STATO NEGATIVO: non è in grado di controllare i propri impulsi – ritmo interno accelerato – impaziente e insofferente – frenetico, agitato, inquieto – competitivo – aggressivo, irritabile – impulsivo, nervoso – solitudine, isolamento, non si sente bene nei gruppi – non accetta le regole – fa da solo, non si fida – petulante, intollerante – poco diplomatico – sta più nella sua mente che nel suo cuore – incapace di rilassarsi, nevrotico – incline agli incidenti per la fretta – maldestro – stressato, anticipa gli eventi –

STATO POSITIVO: pazienza – perdono ( in quanto compassione verso se stesso e verso gli altri ) – efficienza, capacità – gentilezza – intelligenza – autosufficienza – sicurezza – spontaneità – equilibrio – padronanza di sé – mitezza – senso di collaborazione – prontezza di spirito – lascia il tempo alle cose – presenza nel cuore – supera la tensione, la solitudine e impulsività –

ANALISI TRANSAZIONALE : Io sono ok – Tu non sei ok

VAI IN RUBRICHE “VICINI A DISTANZA” E ASCOLTA IL VIDEO MESSAGGIO DI IMPATIENS !!!

APPLICAZIONE DEL FIORE NEI TRATTAMENTI DEI SINTOMI SECONDO GLI ASPETTI TRANSPERSONALI: Il fiore di Impatiens ci parla di accelerazione, rigidità dinamica, infiammazioni acute, prurito e dolore… troveremo dunque beneficio nell’utilizzo di questo fiore in caso di tensioni al collo, torcicollo e dolori alla nuca, crampi, raucedine e tosse, espettorazione, disturbi della digestione, diarrea, dermopatie, febbre alta, insonnia, tachicardia, ipertensione, bulimia, tensioni muscolari, eiaculazione precoce, stress.